THE WORLD OF BANKSY

THE IMMERSIVE EXPERIENCE

CHI È BANKSY

Banksy, artista di graffiti britannico, è considerato uno dei maggiori esponenti della street art. Le sue opere, eccentriche e incisive, danno modo allo spettatore di riflettere sul sistema e sulla società in cui viviamo; sono un simbolo di lotta e di protesta in un mondo in cui spesso gli interessi economici prevalgono su quello che dovrebbe essere il bene delle collettività.

L’alone di mistero che, per scelta e per necessità, si auto alimenta quando si parla della figura di Banksy lo fa diventare un vero e proprio mito dei nostri tempi. La sua protesta visiva coinvolge un vastissimo ed eterogeneo pubblico e ne fa uno degli artisti più amati dalle giovani generazioni.

L’artista non autorizza le mostre dedicate ai suoi lavori, ma non le impedisce. Banksy incoraggia chiunque voglia far viaggiare il suo lavoro, chiunque voglia reinterpretarlo e dargli voce. L’arte secondo lui deve essere di tutti. I messaggi devono arrivare a chiunque.

La sua critica dell’immaginario pop-culturale, della politica e persino dell’arte e dei musei è stata vista da alcuni come una semplice rivolta e interpretata come ingegnosa dalla maggior parte degli altri. La pop star Christina Aguilera acquistò l’opera di Banksy raffigurante la regina Vittoria come lesbica, mentre Justin Bieber si fece tatuare sul braccio Girl with Balloon. Nonostante si sia da sempre opposto alla mercificazione dell’arte, le case d’asta trovano acquirenti per le opere di Banksy a prezzi record. Nel 2010, insieme a Lady Gaga, Obama, Robert Pattinson, Sir Elton John e Prince, Banksy è stato anche nominato una delle persone più influenti al mondo dal Time Magazine.

Exhibition 22Les fans contre-Attaquent22 on the war of the stars TM

DON’T MISS IT!